Eliminare le tossine dal proprio corpo: metodi e consigli esperti

Ogni tanto può essere molto utile disintossicare il proprio organismo, per sentirsi meglio sia dentro che fuori. Dopo un periodo in cui si è ecceduto in alcune abitudini negative come il cibo o l’alcool, oppure ci si è lasciati tentare da numerosi cibi raffinati, ama anche a seguito di una terapia farmacologica pesante, si sente l’esigenza di depurarsi, per migliorare anche l’aspetto fisico, la cute infatti è uno dei primo organi che mostra i segni degli eccessi.

Per far fronte a tutte queste eventualità è possibile seguire diverse routine beauty che permettono di disintossicare il proprio organismo e sentirsi meglio all’istante. Tra i rimedi più efficaci, ci sono quelli ovviamente di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, una dieta non molto restrittiva che permetta di espellere le tossine dal proprio corpo, seguendo magari delle abitudini salutari che permettono di espellere le tossine attraverso la sudorazione, praticando molta attività fisica, che stimola la sudorazione. Vediamo quali sono i rimedi più efficaci per disintossicare il proprio corpo.

Bere tanta acqua

Quella che spesso viene considerata una soluzione banale, nella maggior parte dei casi è anche quella più efficacie. Bere almeno due litri di acqua al giorno permette di ripristinare il normale funzionamento dell’organismo, stimolando la diuresi e favorendo l’eliminazione delle tossine.

L’acqua è la componente principale dello stesso corpo umano, indispensabile perché l’uomo possa sopravvivere. In pochi giorni, la pelle appare molto più idratata e luminosa ed il corpo trae numerosi benefici.

ragazza sportiva beve acqua

Alimentazione sana ed equilibrata

Seguire un alimentazione corretta, priva di alimenti eccessivamente raffinati, come merendine, preferendo invece frutta e verdura permette di purificare l’organismo.

Tra gli alimenti consigliati ci sono soprattutto quelli che contengono un’alta percentuale di acqua: finocchi, insalata, prezzemolo, limone, cetrioli e molto altro, questi alimenti favoriscono la diuresi e migliorano il funzionamento del metabolismo velocizzandolo, hanno effetti positivi sulla pelle e sul copro in generale, migliorano anche l’umore.

Attività fisica

Fare attività fisica permette di sudare, eliminando col sudore gli eccessi di tossine e scorie presenti nel nostro corpo, l’attività fisica inoltre abbassa i livelli di stress e migliora il funzionamento dell’organismo favorendo l’effetto detox ed incrementano l’efficacia dei trattamenti effettuati a questo scopo.

Cerotti detox per i piedi

I cerotti detox, quelli originali al sale dell’Himalaya, importati dalla medicina tradizionale cinese sono un’ottima soluzione per depurare il corpo. La loro efficacia è confermata dai numerosi clienti che continuano il trattamento dopo averlo conosciuto. Il funzionamento dei cerotti detox per piedi è semplicissimo, vengono applicati sulla pianta del piede prima del riposo ed assorbono tutte le tossine presenti nell’organismo depurandolo.

La loro funzione permette di migliorare la qualità del sonno, favorendo il risposo continuato senza quelle interruzioni date dai risvegli improvvisi. I cerotti migliorano il funzionamento del sistema cardio-circolatorio, innalzano le difese immunitarie ed hanno un effetto estetico straordinario sul corpo. I benefici che questi apportano sono dati dagli ingredienti 100% naturali che li compongono: quintessenza di bambù, aceto di legno, vitamina C ma soprattutto dal sale dell’Himalaya, un ingrediente portentoso per l’organismo.

I cerotti detox per piedi possono essere utilizzati da chiunque a tutte le età, non hanno controindicazioni e sono facili da utilizzare. Si applicano sulla pianta del piede dalla parte adesiva, dopo aver deterso ed asciugato la zona e si lasciano agire indisturbati per tutta la notte. Possono essere utilizzati da anziani, malati, molto consigliati per gli sportivi o per coloro che stanno molte ore in piedi per motivi di lavoro, a coloro che stanno attraversando un periodo particolarmente stressante e difficile.

Sempre più italiani utilizzano i monopattini elettrici in città – Ecco cosa devi sapere

Il monopattino è un veicolo che nasce già all’inizio dell’1900, in America. Esso era visto come un semplice gioco per bambini e veniva realizzato in materiali molto leggeri, generalmente l’alluminio, per permetterne un facile utilizzo da parte di essi.

Con il passare degli anni, avvenne un vero e proprio “boom” riguardante la vendita di monopattini. Essi erano considerati comodi, veloci, alla portata, ecologici e alla moda. Erano utilizzati per un’ampia varietà di scopi, dal semplice divertirsi a delle vere e proprie competizioni sportive.

Nell’ultimo decennio, il mercato dei monopattini ha un po’ perso velocità, per riacquisirne proprio negli ultimissimi anni.

Assieme agli esperti di www.monopattinoelettrico.pro analizziamo il fenomeno e la diffusione dei monopattini elettrici in tutte le città d’Italia.

Continua a leggere Sempre più italiani utilizzano i monopattini elettrici in città – Ecco cosa devi sapere

Biciclette a pedalata assistita – Il top per muoversi in città

Bicicletta a pedalata assistita: cos’è?

Come il nome stesso suggerisce, l’oggetto di cui andiamo a parlare oggi, consiste in una normale bicicletta con motore incorporato capace, appunto, di assistere il soggetto nella sua pedalata.

Per poter essere considerata una bicicletta e non qualcosa di più, il motore deve avere delle particolari caratteristiche la principale delle quali la potenza del motore.
Infatti la velocità di una bicicletta con pedalata assistita non può superare i 25 km/h altrimenti non verrebbe più considerata tale e si andrebbe incontro al pagamento di delle comuni tasse imposte sui veicoli quali, immatricolazione, assicurazione, targa e quant’altro. Continua a leggere Biciclette a pedalata assistita – Il top per muoversi in città